Il contratto di apprendistato di alta formazione e ricerca ha una durata minima di 6 mesi e una durata massima pari alla durata ordinamentale dei relativi percorsi formativi.

La durata massima prevista è così articolata:

  • Diploma di Istruzione Tecnica Superiore (ITS):
    • 1 anno, nel caso di corsi di Istruzione Tecnica Superiore articolati su 2 anni
    • 2 anni, nel caso di corsi di Istruzione Tecnica Superiore articolati su 3 anni

Si fa riferimento a percorsi che hanno l’obiettivo di formare figure professionali di livello post secondario definiti Tecnici Specializzati, per rispondere alla domanda proveniente dal mondo del lavoro pubblico e privato. Il contratto può essere attivato in concomitanza con l’avvio delle seconde annualità dei corsi.

  • Laurea triennale e magistrale: 2 anni
  • Titoli Afam-Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica (diploma accademico di primo livello e secondo livello, diploma accademico di specializzazione, diploma accademico di formazione alla ricerca, diploma di perfezionamento o master): 3 anni
  • Master di I e II livello: 2 anni
  • Dottorato di ricerca: 5 anni (il contratto termina a seguito del conseguimento del titolo e/o a conclusione del percorso formativo)
  • Attività di ricerca: 3 anni
    La durata del contratto è definita in rapporto alla durata del progetto di ricerca. Il contratto può essere prorogato fino ad un anno, in presenza di particolari esigenze legate al progetto di ricerca, previa modifica e aggiornamento del PFI. L’inserimento occupazionale può riferirsi a progetti o a programmi di ricerca già avviati, ovvero a specifiche attività di ricerca che il datore di lavoro intende realizzare.
  • Accesso alle professioni ordinistiche: la durata massima del contratto è definita in rapporto al conseguimento dell’attestato di compiuta pratica per l’ammissione all’esame di Stato; la durata del contratto non può comunque essere inferiore a 6 mesi

Le durate sopraindicate possono essere ridotte tenendo conto delle competenze in ingresso dell’apprendista.

Il contratto termina a seguito del conseguimento del titolo e/o a conclusione del percorso formativo.