La durata della formazione annua è determinata in base al titolo di studio da conseguire:

  • Qualifica professionale: 990 ore (550 ore presso l’impresa e 440 ore presso l’istituzione formativa)
  • Diploma professionale: 990 ore (630 ore presso l’impresa e 360 ore presso l’istituzione formativa)
  • Certificato di specializzazione tecnica superiore: 800 o 1.000 ore (400 o 600 ore presso l’impresa, a seconda dell’orario obbligatorio del percorso, e 400 ore presso l’istituzione formativa)
  • Diploma di Istruzione Secondaria Superiore:
    • Istituti tecnici e professionali: 1.056 ore (396 ore presso l’impresa e 660 ore presso l’istituzione formativa)
    • Licei artistici: 1.155 ore (429 ore presso l’impresa e 726 ore presso l’istituzione formativa)
    • Licei classici: 1.023 ore (363 ore presso l’impresa e 660 ore presso l’istituzione formativa)
    • Licei scientifici, linguistici e delle Scienze umane: 990 ore (363 ore presso l’impresa e 627 ore presso l’istituzione formativa)
    • Licei musicali e Coreutica: 1.056 ore (396 ore presso l’impresa e 660 ore presso l’istituzione formativa)
    • Diploma tecnico superiore: 900 ore (750 ore presso l’impresa e 150 ore presso l’istituzione formativa)
  • Laurea di primo e secondo livello: la formazione svolta presso l’istituzione universitaria è pari al massimo al 60% della durata degli insegnamenti previsti; la formazione svolta presso l’impresa dev’essere almeno il 40% della durata degli insegnamenti previsti
  • Titoli AFAM: la formazione svolta presso le istituzioni AFAM è pari al massimo al 60% della durata degli insegnamenti previsti; la formazione svolta presso l’impresa è pari alla differenza tra la formazione prevista dall’ordinamento e le ore di formazione esterna
  • Master di I e II livello: la formazione svolta presso l’istituzione universitaria è pari a 400 ore; la formazione svolta presso l’impresa è pari a 1.100 ore
  • Dottorato di ricerca: la formazione svolta presso l’istituzione universitaria è pari al massimo a 40 ore; la formazione svolta presso l’impresa viene organizzata e gestita mediante la partecipazione a un progetto di ricerca collegato al corso di studio
  • Attività di ricerca e accesso alle professioni: la durata è definita nel Piano Formativo Individuale, a cura del datore di lavoro, nel rispetto dei rispettivi ordinamenti professionali e della contrattazione collettiva nazionale; la formazione svolta presso l’impresa dev’essere almeno pari al 20% di quanto previsto annualmente dal contratto di lavoro; la formazione presso l’istituzione formativa non è obbligatoria