L’apprendistato di primo livello è un contratto di lavoro che unisce lavoro e formazione, quest’ultima finalizzata al conseguimento di uno dei seguenti titoli di studio: qualifica o diploma professionale, diploma di istruzione secondaria superiore o certificazione di specializzazione tecnica superiore (IFTS).

Formazione

Il contratto prevede la sottoscrizione di un protocollo tra l’impresa e l’istituzione formativa per l’avvio e la gestione dei percorsi formativi.

Tutti gli aspetti burocratici sono a carico dell’istituzione formativa.

L’istituzione formativa di riferimento varia a seconda del titolo di studio da conseguire:

  • nel caso di qualifica o diploma professionale, l’impresa deve rivolgersi a Centri di Formazione Professionali individuati dalla Regione Piemonte mediante Bando pubblico.
  • nel caso di diploma di istruzione secondaria superiore, l’impresa deve rivolgersi alle istituzioni scolastiche secondarie di II grado (licei, istituti tecnici, istituti professionali, etc.). Scarica  Fondazioni ITS (che comprendono scuole, enti di formazione, imprese, Università e centri di ricerca, enti locali) e Associazioni Temporanee di Scopo formate da soggetti appartenenti al sistema dell’istruzione, della formazione professionale, dell’Università e del mondo del lavoro.

Destinatari

Le imprese possono assumere, in qualunque ambito professionale, giovani di età compresa tra i 15 e i 24 anni.